Ordine dei Biologi della Toscana e dell'Umbria

“Attività e competenze dei biologi”: a Firenze l’incontro promosso dalla Camera di Commercio e dall’OBToU

Data:
15 Febbraio 2024

“Attività e competenze dei biologi”: a Firenze l’incontro promosso dalla Camera di Commercio e dall’OBToU

Attività e competenze dei biologi“. Se ne è parlato nel corso dell’incontro “Il biologo: le competenze e le opportunità lavorative” organizzato a Firenze dalla locale Camera di Commercio in collaborazione con l’Ordine dei Biologi della Toscana e dell’Umbria (OBToU) lo scorso 14 febbraio e rivolto agli studenti delle scuole superiori. “La professione di biologo” è stato osservato dai diversi relatori intervenuti, tra cui il prof. Renato Fani, presidente dell’OBToU, alcuni docenti delle Università di Pisa, Firenze e Perugia, nonché direttori di laboratorio, ricercatori del CNR, insegnanti e liberi professionisti, “offre il privilegio di poter scegliere tra diversi ambiti lavorativi, tutti caratterizzati da una forte creatività e multidisciplinarietà“. “Il biologo, infatti,” hanno precisato i vari relatori, “lavora in ambito sanitario, a fianco degli altri professionisti in ‘camice bianco’, con i quali opera in stretta sinergia; ama l’ambiente e sa come conservarlo; conosce gli organismi viventi nella loro complessità evolutiva ed è protagonista a tutto tondo di quella rivoluzione culturale e scientifica che sta cambiando il mondo in cui viviamo, nell’ottica di un’idea di salute condivisa tra uomo e ambiente (one health). Lo dimostra l’albero delle competenze che riepiloga i numerosi aspetti in cui si cimentano i nostri professionisti, alla cui base spicca una conoscenza approfondita dei meccanismi che regolano i processi fondamentali della vita. Pensiamo, ad esempio, alla genetica molecolare, alla citologia, all’embriologia, ma anche alle numerose applicazioni in ambito forense (criminalistico) e in ambito alimentare come, ad esempio, la nutrizione umana e animale, l’igiene e la sicurezza degli alimenti. Da non dimenticare, infine, che tutti i Premi Nobel per la Medicina degli ultimi anni sono Biologi”. In sintesi, possiamo affermare che:” quella del biologo entra a pieno titolo tra le professioni del terzo millennio“.

Ultimo aggiornamento

15 Febbraio 2024, 14:05

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento