Ordine dei Biologi della Toscana e dell'Umbria

Il 20 e il 21 marzo il simposio “a tavola nello spazio: produzione, conservazione e preparazione di cibo”

Data:
12 Febbraio 2024

Il 20 e il 21 marzo il simposio “a tavola nello spazio: produzione, conservazione e preparazione di cibo”

Il successo delle future missioni di esplorazione umana dello spazio dipenderà dalla messa a punto di sistemi innovativi per il sostentamento dell’equipaggio. Queste nuove tecnologie dovranno fornire cibo sicuro, nutriente e gradevole, massimizzando il riciclo degli scarti e, sul lungo termine, l’utilizzo delle risorse in situ. Di questo e di tanto altro ancora si discuterà nel corso di un simposio, organizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), che si terrà il prossimo 20 e 21 marzo nel plesso ASI in via del Politecnico a Roma

GLI OBIETTIVI DEL SIMPOSIO
Il simposio si pone l’obiettivo di esplorare l’heritage esistente e nuove idee nel campo delle scienze e tecnologie alimentari per applicazioni spaziali. L’iniziativa sarà un’occasione per promuovere il dialogo tra il mondo della ricerca e l’industria, incentivando la partecipazione di attori non ancora impegnati nel settore spaziale. Il fine ultimo sarà la creazione di un network interdisciplinare per il potenziamento del settore e la valorizzazione del contributo nazionale alle future missioni scientifiche, nel contesto degli obiettivi di esplorazione globali.

Gli interventi saranno articolati sulle seguenti tematiche di interesse:

  1. Cibo PER lo spazio:
  • tecnologie per la produzione e conservazione a lungo termine degli alimenti in ambienti
    estremi;
  • metodologie per la trasformazione del cibo fresco;
  • tecnologie per la preparazione delle pietanze nello spazio;
  • packaging innovativi e facilmente riciclabili;
  • stabilità degli alimenti in ambiente estremo spaziale.
  1. Cibo NELLO spazio:
  • concetti innovativi di cibo e relative tecnologie di produzione;
  • studi e tecnologie per la produzione di cibo fresco nello spazio;
  • studi degli effetti dell’ambiente spaziale sui sistemi biologici di rilevanza alimentare;
  • riduzione e riutilizzo di scarti alimentari.

Il simposio è aperto ad università, enti ed istituti di ricerca, pubblici e privati, ed imprese. La partecipazione è gratuita, ma è necessario registrarsi entro il 10 marzo 2024 cliccando qui.

L’evento sarà svolto in modalità ibrida, tuttavia si richiede ai relatori di partecipare in presenza.

Clicca qui per saperne di più

Ultimo aggiornamento

12 Febbraio 2024, 13:33

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento